TORINO: LA CITTÀ PIÙ ELEGANTE D’ITALIA. Toasteria Italiana arriva finalmente a Torino, la città più elegante d’Europa. Diciamo “finalmente” perché una fetta di questo ufficio marketing è nato proprio lì, tra le FIAT Punto e i caffé in stile viennese… Crescendo a gianduiotti e parmigiana di melanzane (perché diciamoci la verità: a Torino ci sono più siciliani e calabresi che astigiani e alessandrini…). Ma non divaghiamo!
49b74a7f-a53b-4843-851a-fcde2ddfb899

VIA BERTOLA? LA NUOVA META DEL LUXURY DESIGN. Toasteria Italiana aprirà un negozio meraviglioso in pieno centro storico! A pochi passi da uno dei progetti di architettura urbana più innovativi e meravigliosi degli ultimi anni, sorgerà il nuovo salotto del toast torinese. Non lo nascondiamo, ci ha fatto gola – fin da subito – il progetto del “New Building Bertola”, investimento da 50 milioni di euro della Reale Group, in Piazza Arbarello.

f7ddcb7e-ba04-4f53-8f16-577fef8f10cd

A partire dallo scorso Settembre, questo trionfo dell’edilizia eco-sostenibile, ospiterà migliaia di dipendenti di Banca Reale, Blue Assistance, Reale Ites, Italiana Assicurazioni divisione Rem e – ovviamente – alcune direzioni della capogruppo Reale Mutua… Ed ecco che a poche centinaia di metri apre strategicamente il cantiere di una delle toasterie più preziose mai progettate dal nostro network.

IL PROGETTO DI LUCCHI. TRA RESTAURO & INNOVAZIONE.

_0001

Lo stesso immobile è già un gioiello, di quelli che solo Torino può custodire. Tre ampie vetrine sulla ciclabile di Via Bertola, uno spazio aperto e luminoso e un piano sottostante che ospiterà feste ed eventi privati. La lista di dettagli di puro lusso architettonico è molto lunga. Su tutte, senza dubbio, dobbiamo soffermarci sul soffitto: un capolavoro di legno a cassettoni, intarsiato e colorato sui toni del verde.  Da solo – questo soffitto – è un’opera d’arte.

_0000

A questo punto inizia il divertimento di Marco LucchiIn un progetto che dovrà essere contemporaneamente di innovazione e conservazione, la sfida sarà valorizzare gli elementi preziosi, rendendo funzionale, coerente e scenico tutto quanto lo circonda. Ecco le prime due immagini. Colpisce – più che altrove – il gioco di riflessi e di luci, che illuminano questo soffitto così come i Botticelli. Come in una sala della Reggia di Venaria, i nostri regali torinesi, potranno venire a gustare un toast, una centrifuga o un caffé, tutti i giorni, a partire da… Prestissimo!